Area riservata

News I.S.I Hodierna

Divieto uso cellulare in classe

Conferenza all’Istituto Italiano di cultura di Tunisi “Dante, poeta della libertà”

Mercoledì 16 ottobre 2019, alle ore 18,00, le classi della scuola secondaria di secondo grado, su gentile invito dell’Istituto italiano di cultura, hanno partecipato, accompagnati dalla Responsabile di Direzione e dai docenti, alla conferenza tenuta Raffaele Campanella, dal titolo Dante, poeta della libertà. L’evento si è tenuto a due anni dalla ricorrenza del settecentenario della morte di Dante Alighieri, e ha inaugurato i numerosi appuntamenti proposti, fino al 26 ottobre, dall’Istituto, per celebrare la XIX Settimana della lingua italiana nel mondo (il calendario completo può essere consultato qui: https://iictunisi.esteri.it/iic_tunisi/resource/doc/2019/10/brochure_settimana_della_lingua_italiana_nel_mondo.pdf).

Le classi del liceo, raggiunto in pullman i locali dell’Istituto, hanno avuto il piacere di ascoltare un intervento colto e acuto riguardo a un tema decisivo della Commedia, la libertà, in un percorso tra le tre cantiche che ha mostrato il significato peculiare di questo concetto nel pensiero di Dante, anche attraverso il confronto con un’altra sua opera fondamentale, il De monarchia. Dopo aver chiarito le altre interpretazioni dell’opera, Campanella ci ha guidato alla riscoperta di un Dante umano, che insegna a cogliere una felicità terrena a misura d’uomo. Il relatore, dopo aver sottolineato l’alto valore politico e sociale della riflessione dantesca, ha insistito su quanto tale concezione possa aprire la strada a un nuovo umanesimo che ci soccorra nel tempo attuale dell’automazione, che rappresenta una sfida inevitabile per tutti noi, e specialmente per i più giovani.

I ragazzi sono usciti senza dubbio arricchiti da questa esperienza, che ha permesso loro di scoprire l’eterna modernità dei classici. Al termine dell’intervento, gli studenti hanno consumato tutti insieme un gradito buffet, offerto dall’Istituto, per poi fare ritorno in pullman a scuola.

Orario di ricevimento docenti a.s. 2019/20

Di seguito gli orari di ricevimento dei docenti per l’A.S. 2019-2020.

 

Orario ricevimento docenti

 

Visita di Sua Eccellenza l’Ambasciatore Lorenzo Fanara

Sua Eccellenza l’Ambasciatore di Tunisi Lorenzo Fanara ha fatto visita agli studenti dell’ISI Hodierna per augurare loro buon anno scolastico

Elezione Rappresentanti dei genitori

A seguito delle Elezioni dei Rappresentanti dei genitori in seno ai consigli di classe (organi collegiali) in data 16/09/2019, risultano eletti:

Scuola dell’Infanzia: Lupatini Flavia e Djellali Gouyette Lilia

Scuola Primaria:Di Nardo Borzillo Maria Cristina (I elementare), Belghit Zeaiter Sonia (II elementare), Miraudo Laura Caravella  (IV elementare), Armeli Enza Ciancio Paratore (V elementare)

Scuola secondaria I° grado: De Rosa Rosaria Perrotta (I media), Armeli Enza Ciancio Paratore (III media)

Scuola secondaria II° grado: De Rosa Rosaria Perrotta (I Liceo), Houda Salmaoui Saada (II liceo), Giuffrida Rita Fantoni (III liceo), Proli Milena Lorenzini e Riva Luciana Burattin (IV liceo)

N.B.: classi III elementare e II media: nessun eletto.

Avvio Corsi integrativi (Legge 153/71) – Scuola dell’Obbligo

L’Istituto Scolastico “G.B. Hodierna” informa che anche per il corrente anno scolastico attiva i Corsi integrativi di Lingua e cultura italiana (Legge153/71) con la supervisione dell’Ambasciata d’Italia di Tunisi. La nostra scuola intende offrire con questa iniziativa ai figli dei connazionali nati in Italia o in Tunisia, ma frequentanti scuole internazionali, la possibilità di integrare la conoscenza della lingua e cultura italiana appresa nelle scuole di appartenenza e di ottenere la piena equipollenza con il titolo italiano della classe di appartenenza senza sostenere esami, ma solo con la certificazione finale della frequenza di questi corsi integrativi (Legge153/71).

I corsi, la cui durata è di 81 ore, avranno inizio mercoledì 25 settembre 2019 e termineranno mercoledì 22 aprile 2020. Il programma viene sviluppato per argomenti e svolto con azioni personalizzate. Le lezioni, di 3 ore ciascuna, si svolgono con cadenza settimanale.

Il giorno utile per questo anno scolastico è il mercoledì dalle ore 14:30 alle ore 17:30.

La sede del corso è l’Istituto Scolastico Italiano “G.B. Hodierna”.

Calendario delle lezioni

Per l’iscrizione rivolgersi alla segreteria. Tel: (00216) 71 873 277


Anno scolastico 2019-2020

Di seguito il link per visionare il calendario ufficiale delle festività dell’anno scolastico 2019-2020

Le lezioni sono iniziate giorno 5 settembre 2019 e si concluderanno giorno 9 giugno 2020.

 

Iscrizioni A. S. 2019/2020

Si comunica che sono aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2019/2020. È possibile scaricare dalla sezione Moduli e documenti del nostro sito:

 

Domanda di iscrizione A.S. 2019/2020

 

Contratto prestazione scolastica A.S. 2019/2020

 

Patto Educativo di Corresponsabilità

 

Per il perfezionamento della pratica di iscrizione, l’Ufficio Segreteria resta a disposizione nelle ore di ricevimento: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8:15 alle 10:00.

Per altre informazioni:  info.isihodiernatunisi@gmail.com

 

OFFERTA FORMATIVA A.S. 2019/2020

Ecco il nostro percorso di studi – articolato in quattro livelli d’istruzione -, che accompagna lo studente dalla scuola dell’infanzia all’ESABAC, il duplice diploma che permette di conseguire simultaneamente il diploma di Esame di Stato e il Baccalauréat.

Progetto ESABAC

Dall’anno scolastico 2015-2016 il Liceo Scientifico dell’ISI G.B Hodierna di Tunisi ci è stato incluso nel programma ESABAC mediante l’attivazione del percorso di formazione integrata previsto dall’accordo sull’esame di maturità congiunto Italia – Francia (accordo firmato il 24 febbraio 2009 dai rispettivi ministri dell’Istruzione).

L’Accordo culturale italo-francese prevede il rilascio del diploma italiano di fine ciclo secondario (Esame di Stato) congiuntamente a  quello di   “Baccalauréat” francese, per permettere agli allievi di iscriversi all’Università di entrambi i paesi.

 

Anno scolastico 2018-2019

Ponte Educativo Mediterraneo: gli studenti dell’Hodierna premiati a Venezia

Da Venezia a Tunisi:  Gabriele, Carmine e Rayen, tre nostri studenti rispettivamente della scuola primaria, della scuola media e del liceo sono stati premiati per i loro disegni e i loro temi del concorso “Ponte Educativo Mediterraneo”, ideato dall’ Associazione Venezia Pesce di Pace.Il disegno di Gabriele Caravella ha ispirato infatti la copertina del libro “Ponte Educativo Mediterraneo”, al quale hanno partecipato 15 scuole con 40 classi dalle elementari al liceo, rende noto la presidente dell’associazione, Nadia Lazzari. “La Tunisia è una terra di pace e convivenza tra popoli e culture diverse. Oggi mantenere la pace è un lavoro eroico ed è un sacrificio difficile. Qui non ci sono confini e si condividono la fede, il colore della pelle, la lingua, le tradizioni. Quando me ne andrò mi ricorderò sempre che la Tunisia è una terra di pace e di amore”, ha scritto Carmine. Mentre per Rayen: “In un mondo pieno di povertà e ingiustizia c’è bisogno di un mondo di luce per risorgere. Soltanto le nostre scelte quotidiane potranno indirizzarci verso un cammino capace di superare gli ostacoli per creare un futuro lucente che ci renderà fieri di noi stessi e delle nostre azioni”.

Le foto della premiazione dei nostri ragazzi:

Recita di fine anno: scuola dell’infanzia e primaria

Un viaggio in musica attraverso le regioni d’Italia: i nostri alunni della scuola primaria e della scuola dell’infanzia dell’Isi Hodierna ci ricordano che bisogna conoscere le proprie radici per rispettare tutte le culture del mondo! Ecco il video dello spettacolo di fine anno. A noi non resta che dire a tutti loro, di nuovo: “Bravissimi!”

Visita di Sua Eccellenza l’Ambasciatore Lorenzo Fanara

Oggi abbiamo avuto l’onore di ricevere la visita di Sua Eccellenza l’ambasciatore Lorenzo Fanara.
L’ambasciatore si è complimentato con gli studenti per la loro creatività dimostrata in più occasioni, come ad esempio al XXV Festival dei Giovani di Palazzolo Acreide.
Sua Eccellenza ha poi esortato gli studenti a impegnarsi nello studio, sapendo trovare il giusto equilibrio tra impegno scolastico e tempo libero.
Uno speciale in bocca al lupo lo ha poi rivolto ai maturandi, ricordando come gli esami siano un momento nel quale i giovani possono apprendere un metodo che serve per tutta la vita: sacrificarsi per i risultati che si vogliono ottenere.
Infine ha dato appuntamento alla cerimonia di consegna dei diplomi.

 

Visita al Parco Zoologico di Friguia

Le classi della Scuola dell’Infanzia e della Scuola primaria hanno visitato il Parco Zoologio di Friguia.

LE TROIANE: PROMO

I ragazzi del nostro liceo quest’anno rappresenteranno LE TROIANE. Lo spettacolo andrà in scena  il 13 aprile al Théâtre des jeunes creéateurs della Cité de la culture di Tunisi e il 18 maggio a Palazzolo Acreide (SR) al Festival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani.

Troiane – Promo

 

AVVISO: il 14 marzo 2019 l’Istituto rimarrà chiuso

Si comunica che domani, giovedì 14 marzo 2019, il nostro istituto rimarrà chiuso causa sospensione acqua da parte della Sonede. Le lezioni (Scuola materna-Elementare-Media e Liceo) riprenderanno normalmente venerdì 15 marzo 2019.

 

Visita ad una fattoria

Le classi della scuola primaria hanno visitato nei giorni scorsi una fattoria alla periferia di Tunisi e il caseificio del signor Vincenzo Cinieri

 

 

Carnevale 2019

Un piccolo scorcio del nostro divertentissimo Carnevale a scuola!

Scuola dell’infanzia: Festa dell’arancia


I nostri alunni della scuola dell’infanzia hanno festeggiato oggi la regina degli agrumi: l’arancia!
È stata una mattinata all’insegna di premute, dolci, giochi, allegria per scoprire questo frutto salutare e ricco di vitamina C.
I bambini hanno osservato l’arancia, frutto invernale, in tutte le sue parti (colore, dimensione, aspetto, forma); ne hanno sentito l’odore; l’hanno spremuta e assaggiata sotto forma di succo e torta.

VIDEO: Festa dell’arancia 2019

Giornata della memoria 2019

In occasione della Giornata della Memoria (27 gennaio) la scuola ha deciso di ricordare le vittime del nazifascismo osservando un minuto di silenzio. Come ogni anno, questa ricorrenza è per noi lo spunto per l’avvio di una serie di attività didattiche, con le quali si intende trasmettere agli alunni l’idea che la Memoria non è qualcosa da coltivare simbolicamente un giorno all’anno, bensì un dovere del cittadino attivo. In quest’ottica, nel corso della settimana, abbiamo previsto una serie di attività mirate, rivolte ai diversi ordini della scuola.

ELEMENTARI
Proiezione dei film a tema ”il sacchetto di biglie” e ”il bambino con il pigiama a righe”.
Attività di ascolto della canzone ”Auschwitz” dei Nomadi e attività di disegno (Maestri Poggi e Motta)

MEDIE
-Attività di role playing in francese sul tema delle discriminazioni e discussione sull’importanza della memoria nella cultura ebraica (Prof.ssa Rangoni).
-Lettura di brani tratti dal romanzo ”Auschwitz sonderkommando” di Frediamo Sessi (Prof. Monastra).

LICEO
I liceo: Historia magistra vitae. La shoa: una lezione dal passato per costruire il nostro futuro. Letture e dibattito sui razzismi di ieri e di oggi (prof.ssa Conti)
II liceo: attività di lettura e scrittura incentrate sul concetto di ”zona grigia” discusso nei testi di Primo Levi. (Prof. Colonna).
III- IV liceo: lettura e commento di passi scelti da ”La banalità del male” di Hannah Arendt e discussione sull’ antisemitismo nella filosofia tedesca di Hegel ed Heidegger. (Prof. Vasile).
IV liceo: lettura di opere d’arte sull’Olocausto, “Crocifissione in giallo” – Marc Chagall (1938-42), “Muro occidentale o del pianto” – Fabio Mauri (1993, XLV Biennale di Venezia), “Shalechet – foglie cadute” – Menashe Kadishman, “Le scarpe sulla rive del Danubio” CanTogay&GyuliaBauer (2005, Budapest), Museo Ebraico di Berlino Libeskind (1999).(Prof.ssa Palombieri).

Avviso: giovedì 17 gennaio le lezioni si svolgeranno regolarmente

Il nostro istituto domani, giovedì 17 gennaio 2019, giornata in cui è stato indetto lo sciopero generale del settore pubblico, rimarrà aperto e osserverà il normale orario scolastico.

Di seguito riportiamo le raccomandazioni dell’Ambasciata d’Italia in Tunisia:

“Per la giornata di giovedì 17 gennaio è stato annunciato lo sciopero generale del settore pubblico. Sono previste manifestazioni nei principali centri urbani, in particolare nel centro di Tunisi. Oltre a probabili disagi nei servizi, non si possono escludere problemi di ordine pubblico. Si raccomanda, pertanto, di evitare le manifestazioni e gli assembramenti, nonché di esercitare massima cautela e di seguire le indicazioni delle Autorità locali”.

Buone feste dall’Isi Hodierna

I bambini della scuola elementare, con la tradizionale recita natalizia, augurano a tutti buone feste

Visita guidata al Museo del Bardo

Lezione speciale al Museo Nazionale del Bardo giorno 23 novembre per i nostri alunni della scuola elementare e della scuola media: ammirando gli splendidi mosaici del museo, hanno avuto l’occasione di studiare l’arte e la storia romana!

Mostra “Cara Italia, al fin ti miro” all’Istituto Italiano di Cultura di Tunisi

Le classi del liceo si sono recate presso l’Istituto Italiano di Cultura di Tunisi per visitare la mostra “Cara Italia, al fin ti miro” , realizzata in occasione del 150esimo anniversario della morte del grande compositore italiano Gioacchino Rossini. L’esposizione celebra l’illustre compositore pesarese, uno dei pilastri della tradizione musicale e teatrale italiana.

Dopo il benvenuto della direttrice dottoressa Maria Vittoria Longhi, i nostri alunni hanno avuto modo di ammirare i  bozzetti delle sontuose scenografie e gli sfarzosi costumi dell’Archivio Storico dell’Opera di Roma.

L’escursione è stata anche l’occasione per visitare la biblioteca dell’istituto ed incoraggiare i nostri allievi a sfruttare una risorsa preziosa del territorio urbano.

Elenco materiale scolastico  scuola dell’infanzia e primaria

Elenco materiale scolastico per la  scuola dell’infanzia e primaria.

Scuola dell’infanzia

Scuola primaria